PA.BI.OR.FRU. dalla raccolta alla degustazione

"Virgilio Città", 29/05/2015

200x200

 Conclusesi con successo le visite guidate ai campi sperimentali di fragole, meloni, anguria, lattuga e cavolo rapa della Cooperativa Sole, il Progetto- per l'impiego della pacciamatura biodegradabile a base di Mater-bi per colture orticole e frutticole passa allo step successivo: dalla raccolta dei prodotti, ai banchi di degustazione della GDO.

I primi prodotti sottoposti al gradimento dei consumatori sono fragole e meloni. È questa anche l'occasione per favorire la conoscenza dell'innovazione attuata in campo da Sole. E' questa anche l'occasione per favorire la conoscenza dell'innovazione attuata in campo da Sole. Infatti, oltre ad un assaggio di fragole e meloni, viene consegnata una brochure informativa sul progetto e sulle sperimentazioni in corso. "Il primo appuntamento – dice Pietro Ciardiello, direttore della Cooperativa - del 23 maggio scorso presso il negozio Coop dell'Arenaccia a Napoli, ha dato un riscontro assolutamente positivo. C'è molta curiosità e attesa da parte dei consumatori rispetto alle iniziative a favore di un'agricoltura sostenibile, che tuteli l'ambiente e, quindi, la salubrità dei prodotti della terra. Una tendenza che supporta il nostro lavoro di sempre." Il prossimo appuntamento è per il 30 maggio 2015, presso l'Iper Quarto Unicoop Tirreno a Quarto (Na).

 

Scarica articolo in formato pdf > clicca qui

 

Utilizziamo i cookies per migliorare la tua navigazione. Se hai dei dubbi, leggi l'informativa estesa.